Coasteering

Il coasteering è un’attività all’aria aperta che consiste nel percorrere longitudinalmente l’area intertidale delle falesie marine: quella zona, cioè, compresa tra la alta e la bassa marea.
Molto sviluppata in Regno Unito e Portogallo, poco conosciuta in Italia, il coasteering è un’attività che riteniamo possa avere un forte sviluppo in Sardegna: le caratteristiche fisiche/geografiche dell’isola la rendono il paradiso per questo tipo di attività!
Normalmente la progressione avviene a piedi o a nuoto e viene supportata dall’ausilio di mute e giubbettino per aiuto al galleggiamento, oltre che da caschetto e scarpe antiscivolo.
Noi, guide canyon, abbiamo voluto interpretare questa attività sotto una chiave “torrentistica” aggiungendo dunque l’emozione delle calate e teleferiche in corda. Questa esperienza nella nostra isola, coadiuvata dall’esplorazione delle numerose grotte semi-sommerse che caratterizzano moltissime falesie marine sarde, è destinata ad essere una delle avventure più indimenticabili per l’amante del coasteering.


FAQ – Uscite Canyoning/Coasteering

Le uscite sono rivolte a persone in buono stato di salute tra gli 8 e i 75 anni. È comunque necessario soddisfare i requisiti elencati alla pagina "Cosa Serve".
NESSUNO! Il canyoning "moderno" si pratica senza l'ausilio di mezzi natanti. Questo è il "solo" materiale che serve.
Il costo dell'uscita varia a seconda della stagione, dell'attività, del numero di partecipanti e della meta. Contattaci per conoscere i dettagli.
No! Tuttavia i percorsi canyoning di difficoltà superiore al V3A3II sono consigliati a chi ha già frequentato almeno un'uscita o, meglio ancora, un corso base.
Consulta la pagina Percorsi: come vedi i canyon in Sardegna sono tantissimi. Ti interessa un percorso diverso da quelli che proponiamo? Le nostre guide ne conoscono moltissimi di quelli presenti in tutta la Sardegna, contattaci e proveremo a soddisfare le tue richieste.
Certamente! La tua guida è coperta da un'assicurazione che tutela tutte le persone che accompagna. Tuttavia non copre in caso di sinistri avvenuti per cause non imputabili alla guida stessa (ad esempio se, non seguendo le indicazioni della guida, ti fai male avventurandoti in un altro percorso): se vuoi essere coperto anche in quei casi, ti suggeriamo un'assicurazione supplementare, per esempio una diaria come la multi-sport.
A seconda delle uscite il numero di partecipanti varia da un minimo di 4 ad un massimo di 10 partecipanti. Tuttavia è possibile richiedere un'uscita in "esclusiva" per 2 o 3 partecipanti. Disponiamo anche di soluzioni per gruppi più numerosi, sino 30 partecipanti. Contattaci per i dettagli.
Certamente! La Sardegna offre innumerevoli percorsi di livello differente, troveremo insieme quello più adatto alle tue esigenze. Anche se la difficoltà di un percorso non è dettata dall'altezza delle calate, comunque ti faremo iniziare da calate da altezze contenute.
Si. La paura dell'altezza è un sentimento innato nell'essere umano, cosa diversa è se si parla di vertigini che è una patologia molto rara che spesso viene confusa con la comunissima paura del vuoto, appunto.
Certamente, ma fallo presente al momento della prenotazione che ti forniremo un giubbetto di aiuto al galleggiamento (comunque previsto per le uscite di coasteering).
La nostra struttura fornisce mute intere anche in estate (2/3 mm): assieme ai guanti ed ai calzari il tuo corpo sarà completamente protetto quindi le meduse non rappresenteranno un problema.
Si! I percorsi che abbiamo selezionato si trovano in golfi riparati dal Maestrale, tuttavia è nostra premura verificare il meteo prima di ogni uscita. In caso di meteo avverso, l'uscita sarà rimandata o annullata.
error: Questo contenuto è protetto da copyright!!
×

Ciao!

Clicca qui per chattare con noi su Whatsapp, oppure inviaci una mail a booking@sardegnacanyoning.com!

×